"IL CONCORSO"

 

Nel 1953 il Coro Alpino Eporediese, per diffondere la conoscenza del canto popolare, organizza ad Ivrea il primo Convegno Concorso di canti di montagna.

Partecipano14 complessi di tutto il Piemonte ed interviene fuori concorso il coro francese di Grenoble.

Ogni complesso deve eseguire, pezzo d'obbligo, "La Montanara", due canzoni a scelta di carattere alpino ed una canzone piemontese.

Nell'occasione il coro eporediese cura la pubblicazione di un prezioso volumetto dove sono raccolte parole e musiche delle canzoni presentate durante il convegno.

È un'esperienza meravigliosa che si conclude tra i più ampi consensi della critica e del pubblico che gremisce il cinema teatro Sirio.

Nel 1967, il Coro Alpino Eporediese organizza il 2º Convegno Concorso dedicato ai canti Piemontesi che, d'ora in poi, diventerà biennale.

Nel 1971 il Concorso riceve il riconoscimento di Concorso NAZIONALE considerato ormai da tutti, come commenta la RAI, la più grossa manifestazione nel suo genere che si svolge in Italia, seconda solo al Concorso Internazionale di Arezzo.

Nel 1991 il Concorso subisce una notevole innovazione, in quanto le iscrizioni vengono aperte anche ai CORI MISTI con repertorio di Ispirazione popolare.

L'esperienza viene ripetuta anche l'anno successivo, ma poiché la partecipazione dei cori Misti non è molto sentita, l'anno successivo 1995 si ritorna all'antico.

A testimonianza dei riconoscimenti ottenuti, il Concorso Nazionale di Ivrea è giunto alle soglie della 22º edizione ed il perché di tanto successo è forse contenuto in queste poche righe del nostro compianto Eporediese Giuseppe Maria Musso:

 

 

UNA RADICATA TRADIZIONE  DI  CANTO CORALE IN CANAVESE

 

Da quarantacinque anni il Coro Alpino Eporediese gelosamente custodisce e avvalora appieno la vecchia tradizione del canto corale, che rinnovati entusiasmi, seri studi, felici scelte di linee programmati che di  continuo vivacizzano e in misura, invero ragguarde­vole, evidenziano.

Una tradizione nuova di volta in volta s' inserisce in quella primigenia, apportando fermenti, stimoli e chiarezza di propositi, e ampliando di conseguenza in Canavese il proprio spazio di cultura e ricreazione.

Il Coro Alpino Eporediese nasce una sera dell'in­verno 1950 in un caffè del centro storico, ritrovo abituale di giovani. La proposta di costituire a Ivrea un gruppo corale subito si appalesa e si impone come un mezzo per colloquiare, capirsi, affratellarsi, divertirsi e al tempo stesso come una maniera per legare il passato al presente, l'anima dei padri all'anima dei figli, i loro sentimenti, le loro attese, le gioie, i dolori, le rassegnazioni, le ribellioni, i destini. La guerra. La pace.

Organi di stampa, emittenti radiofoniche e televisive confe­renze ed opuscoli hanno tracciato con dovizia di notizie la lineare storia della corale eporediese, la sua nascita, le sue finalità artistiche e sociali, le sue crisi di crescenza, gli esiti positivi e gratificanti.

Dal 1953 il Coro Alpino Eporediese ( una tradizione nella tradizione ) s'incontra con gli altri complessi per scambi di esperienze, di repertorio, di amicizia e anche per un utile confronto che si accende, si sviluppa e si conclude sul filo e nel segno della più schietta cordialità, individuale e collettiva: un'incontrarsi, un conoscersi, un reciproco stimarsi. È una simpatica tenzone, cavalleresca come un torneo medioevale: Per arma, l'ugola; per scudo, i canti; per guiderdone, una stretta di mano e un boccale di vino dei colli.

Avviene così che le canzoni, anni addietro discese a flotte dalle montagne, alle montagne risalgono, attra­verso un gioco sottile e fantasioso, quasi magico, di echi e di sonorità, ma non prima di entrare dentro di noi per divenire sull'istante, e per sempre, pensiero, meditazione, lessico, credo. Civiltà.

Giuseppe Maria Musso

 

 

Presentiamo ora fotograficamente i momenti più significativi dei diversi Concorsi:

 

1953 Il 1º Convegno Concorso si svolge al Teatro cinema Sirio.

 

 

 

 

 

1967 Dopo 14 anni il 2º Convegno Concorso viene riproposto al Teatro Giacosa.

 

 

1969 - 20 aprile- 3º Convegno Concorso

                                                                      

   

1971 - 18 aprile - 4º Convegno Concorso che diventa NAZIONALE

 


 

  

 

1973 - 13 maggio - Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

1975 - 18 maggio - Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

 

                               

1977 - 15 maggio - Concorso Nazionale di cori

 

 

1979 - 6 maggio - Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

                                 

 

1981 - 3 maggio - Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

                                

1983 - 29 maggio - 10º Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

                                 

 

1985 - 26 maggio - 11º Concorso Nazionale di cori che si svolge, per la prima volta, al "Centro Congressi La Serra".

 

 

 

 

 

 

                                  

 

1987 -  31 maggio - 12º Concorso Nazionale di cori

 

 

1989 - 21 maggio - 13º Concorso Nazionale di cori:

 

 

 

 

1991 -2 giugno - 14º Concorso Nazionale di Cori:

 

Il Concorso subisce una notevole innovazione in quanto le iscrizioni vengono aperte anche ai cori misti di ispirazione popolare.

 

 

 

 

 

 

 

1993 - 30 maggio - 15º Concorso Nazionale di cori MISTI

 

                                  
 

                                                                                 

 

                                   

1995 - 28 maggio - 16º Concorso Nazionale di cori:

 

Il Concorso ritorna all'antico in quanto le iscrizioni vengono riservate solo ai cori  MASCHILI

 

                                                                              

                                   

 

                                    
           

 

     

 

1999 - 20 giugno - 17º Concorso Nazionale di cori:

 


 

 

 

 

 

 

12 ottobre 2003 –  CONCORSO N. 18

Foto N. 42

                                                 

 

Concorso N. 18 - Santa Messa

Foto N.43


 

Concorso N. 18 - Concerto in piazza di città

 

Foto N. 44/45

                              

 

 

Concorso N. 18 - Audizioni al teatro “G. Giacosa”

 

                                 

 

16 ottobre 2005 –  CONCORSO N. 19                      

 

Foto N. 46/47/48

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FOTO N .49

 

     

 

Foto N. 50

 

    

 

14 ottobre 2007 –  CONCORSO N. 20

 

  

 

CORO “C.E.T. Canto e tradizione”  di Milano

                        1° Classificato

 

 

 

CORO “ALPINO MEDUNESE” di Meduna di Livenza

2° Classificato

 

 

 

CORO “BARBAROSSA” di Lodi

3° Classificato

 

 

14 ottobre 2009 –  CONCORSO N. 21

 

             

 

CORO “Barbarossa” di Lodi                  Armando Corso- presidente della Giuria

 1° Classificato

 

 

CORO “Fioccorosso” di Monza

2° Classificato

 

          

 

CORO “Alpino di Saint Vincent”

3° Classificato

 

         

 

16 ottobre 2011 –  CONCORSO N. 22

       

22° CONCORSO NAZIONALE             DI CORI

IVREA - "TEATRO GIACOSA"

 

 

        La Manifestazione è          Stata annullata    
       

13 ottobre 2013 - Concorso N. 22

 

               COMUNICATO

        Del "Coro Alpino Eporediese" :

La manifestazione relativa al "22°CONCORSO Nazionale di Cori",

prevista per il 13 ottobre 2013, NON AVRA' LUOGO,a seguito di

problemi economici dovuti alla reale situazione nazionale e mondiale

che ha coinvolto un po' tutti I cori, con la conseguenza che alcuni cori

hanno anche dovuto cancellare le loro iscrizioni, riducendo sensibilmente il numero dei partecipanti.

 

 

 

Scarica bando

Scarica modulo iscrizione

 

 

 

HANNO VINTO IL CONCORSO

 

 

1953 - Coro S.U.C.A.I. di Torino

1967 - Coro Alpino Lecchese di Lecco

1969 - Coro C.A.I. di Bologna

1971 - Coro Penna Nera di Gallarate

1973 - Coro C.A.I. di Bologna

1975 - Coro Monte Cesen di Valdobbiadene

1977 - Coro C.A.I. di Bologna

1979 - Gruppo Corale Valleogra di Schio

1981 - Coro Tre Cime di Abbiategrasso

1983 - Coro Monte Alben di Lodi

1985 - Coro Val Canzoi di Castelfranco Veneto

1987 - Coro Medunese di Meduna di Livenza

1989 - Coro Monte Alben di Lodi

1991 - Corale Neuventse di Nus

1993 - Coro C.A.I. di Bologna

1995 - Coro La Rupe di Quincinetto

1999 - Coro Val Canzoi di Castelfranco Veneto

2003 – Coro S. Ilario di Rovereto

2005 – Coro Verrès di Verrès

2007 – Coro CET Canto e tradizione di Milano

2009 – Coro Barbarossa di Lodi

 

 

 

 

 

 

 
HANNO FATTO PARTE DELLA GIURIA

 

 

 

Angelo Agazzani                    Direttore della Camerata Corale La Grangia di Torino

Carlo Berlese                        Musicista Compositore, direttore di coro

Carlo Bologna                       Critico Musicale dell'Arena di Verona

Paolo Bon                              Direttore del Coro Monte Cesen di Valdobbiadene

Dino Burbatti                        Musicista

Mauro Camisa                      Direttore del Coro CAI di Bologna

Giancarlo Chiaramello        Direttore artistico Fonit Cetra di Torino

Teresio Colombotto             Prof. al Conservatorio di Alessandria

Armando Corso                    Direttore del Coro Monte Cauriol di Genova

Bepi De Marzi                       Direttore del Coro I Crodaioli di Arzignano

Marino Faccin                       Direttore del Coro Alpino Eporediese

Paolo Fogliato                       Direttore del Coro Alpino Eporediese

Angelo Foletto                       Critico musicale del Messaggero di Milano

Johanne Fontaine                  Musicista

Flaminio Gervasi                   Direttore del Coro Vocidalmondo di Milano

Giorgio Giglio Tos                Corista del Coro Alpino Eporediese

Gino Aristide                         Corista del Coro Alpino Eporediese

Sergio Giolito                        Critico musicale della Sentinella del Canavese

Giovanni Martaspina            Corista del Coro Alpino Eporediese

Andrea Mascagni                 Armonizzatore

Massimo Mila                      Critico musicale della STAMPA

Luigi Molfino                        Maestro del Conservatorio Nicolò Paganini di Genova

Franco Monego                     Docente di musica corale al Conservatorio "G. Verdi" di Milano

Gianni Monte                        Direttore del Liceo Musicale di Ivrea

Antonio Nigra                        Direttore del Coro Polifonico di Ivrea

Mario Nubola                        Direttore della banda musicale Città di Ivrea

Toni Ortelli                            Direttore e Compositore

Sergio Pasteris                      Docente di musica corale al Conservatorio "G. Verdi" di Torino

Mauro Pedrotti                     Direttore del Coro SAT di Trento

Silvio Pedrotti                        Direttore del Coro SAT di Trento

Enrico Pierangeli                   Prof. al Conservatorio G. Verdi di Torino

Alfredo Porcellini                  Corista del Coro Alpino Eporediese

Dino Stella                             Direttore del Coro "La Montanina", Presidente Feniarco

Bernardino Streito                Direttore della Corale Valchiusella

Giuseppe Strobbia                Direttore del Coro Alpino Eporediese

Giuseppe Tinivella                Direttore del Coro Alpino Eporediese

Giovanni Torre                      Direttore del Coro "T.L. de Victoria" di Castelfranco Emilia

Giorgio Vacchi                      Fondatore e Direttore del Coro "Stelutis" di Bologna

Ferruccio Veisi                      Armonizzatore

Andrea Venturini                  Musicista Compositore, direttore di coro

Mauro Zuccante                    Musicista Compositore

Gentile Bovolenta                 Direttore del Coro Alpino Eporediese

Luigi Gianelli                         Direttore del Coro Alpino Eporediese

Orlando Di Piazza                 Compositore, Direttore di Coro, Didatta

 

 

Home page